venerdì, Febbraio 23, 2024
spot_img
HomeTV & SpettacoloFood Network lancia il primo "cooking game" e si conferma un canale...

Food Network lancia il primo “cooking game” e si conferma un canale di successo garantito!

Appassionati di cucina, è arrivato il momento di godere del primo game show dedicato al tema del cibo. Il primo cooking (show) game al sapore di quiz! Food Network si conferma essere un canale dedicato al mondo del food con una speciale attenzione alle novità, soprattutto a quelle che arrivano dal mondo dei social. Dopo il grande successo con il programma “girato” su un balcone e quello incentrato sulla cucina botanica, Food Network lancia la sfida al quiz!

In onda il primo Game Show dedicato al tema del cibo…

food network game

In onda in prima tv su Food Network canale 33 dall’11 gennaio ogni giovedì alle 21:00 e disponibile in streaming su discovery+. Siamo tutti più o meno bravi ai fornelli, ormai le ricette e i trucchi in cucina si sprecano, ma siamo sicuri di conoscere altrettanto bene l’alimento che stiamo per preparare? Food Games è la nuova sfida, condotta da Fabio Esposito, con giudici lo chef Marco Gallo e l’attore Francesco Procopio, in cui due aspiranti cuochi verranno messi alla prova non tanto sulle loro doti ai fornelli, quanto sulla loro preparazione e conoscenza in materia culinaria a 360 gradi nella cornice di In Cibum, Scuola di alta formazione gastronomica. Durante la sfida, ogni risposta sbagliata permette all’avversario di eliminare un ingrediente, o peggio, di aggiungere un ingrediente killer che può rovinare il piatto, e il palato, dei giudici.

Food Network, un canale fatto di successi sempre al top

Un canale che sa leggere i successi e anticipare le preferenze del pubblico, ma che nel tempo ha anche saputo intercettare le suggestioni arrivate dalla rete. Tra i programmi più azzeccati da Food Network nel finire del 2023, 2 prodotti costruiti intorno a delle super star nel mondo dei social e degli appassionati di un food più autentico e meno “istituzionalizzato” 

Cucina con Ruben, il campione del lockdown

Cucina con Ruben

Dai social al piccolo schermo: Ruben Bondì, cook creator classe ‘97, è diventato una star dei social durante il lockdown cucinando dal balcone della sua casa di Trastevere i piatti tipici della tradizione giudaico-romana; è approdato per la prima volta in tv su Food Network canale 33 con “Cucina in Balcone con Ruben”, in onda da domenica 26 novembre alle 15:00 e disponibile in streaming su discovery+.
Un balcone, un fornello, tanta fantasia e l’immancabile parola d’ordine: “Che te voi magnà?”. Basta questo a Ruben Bondì, che a soli 26 anni è uno dei maggiori esperti di cucina kosher in Italia. Grazie a questa competenza, acquisita sul campo, ha saputo unire i sapori della tradizione romana a quella giudaica per creare gustose e originali ricette attraverso una cucina autentica, verace e genuina. Dopo essersi filmato mentre cucinava sul balcone chiedendo ai vicini cosa volessero mangiare, è nato il format che ha fatto incredibilmente schizzare il numero di like e followers sui suoi profili social e la sua terrazza è diventata la più famosa del web: un vivace laboratorio gastronomico i cui profumi si spandono per tutta la città. Ed è proprio da un balcone che Ruben condurrà i telespettatori di Food Network in un viaggio culinario assieme a parenti e amici, suoi ospiti speciali in ogni puntata, alla scoperta di usanze ricche di storia e profumi, tra antiche ricette e ingredienti inusuali: una fusione di gusti e culture uniche nel loro genere che vanno dalla cucina casalinga di una volta a quella contemporanea, fino ai piatti tipici della tradizione giudaico-romanesca e tripolina che Ruben modernizza senza stravolgerne l’essenza e il sapore. Ciò che “bolle in pentola” è un melting pot di pietanze che portano i sapori della sua tradizione familiare, dei suoi viaggi in Medio Oriente e della sua esperienza come chef gourmet, il tutto condito con una bella dose di passione e talento. Ruben Bondì inizia ad appassionarsi alla cucina già all’età di 15 anni frequentando la scuola alberghiera Vincenzo Gioberti di Roma, a cui ha affiancato varie esperienze nei ristoranti capitolini. Dopo essersi trasferito a Londra e aver lavorato presso l’hotel a 5 stelle lusso The Ned, torna in Italia e comincia la sua carriera da personal chef a Roma e Milano. Nel 2022 Ruben è stato premiato come miglior food influencer agli Inda Awards (il premio dedicato agli influencer più creativi e innovativi d’Italia) e invitato a rappresentare il Paese alla Settimana della Cucina Italiana nel Mondo a Nuova Delhi. L’intuizione di Food Network è stata quella di portarlo sulla Tv generalista, scommettendo di fatto su un talento che ha messo tutti d’accordo!

Carlotta Perefo, la cucina botanica è arrivata sul piccolo schermo

Carlotta Perego

Carlotta Perego è un’altra scommessa vinta da Food Network. Per andare alla scoperta del mondo della cucina vegetale, ha infatti lanciato  “L’orto di Carlotta”, in prima tv sul canale 33 dal 19 novembre ogni domenica dalle 10:00 e disponibile in streaming su discovery+. Carlotta Perego, founder di Cucina Botanica e seguita da una community che conta più di 1 milione di persone, è anche scrittrice di 3 best seller culinari da più di 300.000 copie vendute. Nel 2021 la rivista “Forbes” l’ha nominata tra i 100 Under 30 giovani leader del futuro e, sempre lo stesso anno, la rivista “Fortune” l’ha inclusa nella lista 40 under 40, l’elenco dei giovani leader più influenti dell’anno. Nel nuovo programma L’orto di Carlotta, Carlotta propone i suoi menù vegetali a base di ingredienti naturali e a km zero, per sperimentare nuovi sapori e percorrere nuove strade: un’opportunità per scoprire un modo originale di cucinare e preparare piatti facili e sani, in cui non si rinuncia mai a varietà e gusto. Ogni episodio ha un tema dal quale si sviluppa il menù composto da tre ricette, preparato anche con le materie prime dell’orto di Carlotta. Durante le preparazioni, Carlotta dà consigli per organizzare la cucina, conservare gli alimenti, velocizzare le preparazioni, oltre a condividere idee per uno stile di vita più sostenibile e al passo coi tempi. Con questi presupposti la sfida al cooking game sembra vinta in partenza…

Serena Basciani
Serena Basciani
Classe '83, romana, i miei primi amori sono stati Dante Alighieri e Giovanni Falcone. Ho studiato lettere e sono appassionata di linguaggi dei mass media. Adoro analizzare i dati di ascolti tv e sono follemente innamorata del Festival di Sanremo, da sempre. La parte che preferisco di questo lavoro è quella che mi porta a conoscere le persone, in tutte le loro sfaccettature, per questo mi piace tantissimo fare interviste. In età adulta ho sviluppato una sfrenata passione per Carl Gustav Jung. Descrivermi in 3 parole? “Mangio Scrivo Amo” … al 100%!
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments