domenica, Luglio 21, 2024
spot_img
HomeIn primo pianoMichela Giraud: Europlay e Notti Magiche per la star della Stand-Up Comedy

Michela Giraud: Europlay e Notti Magiche per la star della Stand-Up Comedy

Sarà Michela Giraud a condurre le notti magiche degli Europei di Germania 2024.
Dal 15 giugno in diretta alle 20.40 su RaiPlay la star della Stand-Up Comedy Italiana presenterà gli Europei di calcio in un’atmosfera estemporanea e familiare. Scelta fortunatissima e super azzeccata, questa della Rai, che mostrerà per la prima volta un nuovo volto al mondo del calcio, da sempre tempio del maschile in tv, con rarissime eccezioni! Le parole d’ordine saranno quindi, sicuramente, quelle di scardinare le convenzioni, dissacrare, sdrammatizzare e ironizzare.

Michela Giraud, a tutto calcio con “gli EuroPlay”

Michela Giraud

A tutto calcio anche su RaiPlay per commentare le sfide in campo per i
prossimi campionati europei. Dal 15 giugno, in diretta alle 20.40, sarà disponibile “Gli EuroPlay-l’altra Nazionale” un talk ironico e leggero condotto dall’ attrice e comica che ormai da anni è stabilmente in testa alle preferite dagli italiani. Per sette incontri, fino alla finalissima del 14 luglio, un gruppo variegato di ospiti seguirà le partite con uno spirito
meno ufficiale e più spontaneo.

Gli EuroPlay- l’altra Nazionale” regalerà al pubblico di RaiPlay momenti
divertenti con un programma in diretta pensato per accompagnare le diverse
sfide europee

Così ha spiegato direttamente Maurizio Imbriale, direttore di Rai Contenuti Digitali e
Transmediali. Ospiti noti e meno noti si ritrovano, quindi, insieme per vedere le partite
in un clima familiare che racconti il calcio e le azioni sul campo ma anche le
manie del pubblico, i rituali, i campioni e i ricordi del passato.

Saranno tutti in campo: cameramen, tecnici, macchinisti, assistenti, autori,
produttori – aggiunge Giovanni Benincasa autore del format – Un programma
estemporaneo e situazionista, che seguirà l’evolversi imprevedibile di una
partita

Michela Giraud: finalmente!

Ironica e dissacrante come sempre, Michela Giraud interrompe il coro di voci istituzionali facendo già intuire di che pasta sarà fatto il tono del programma.

Finalmente grazie a RaiPlay esercito le mie competenze nel campo nel quale primeggio
maggiormente: lo sport. Non sarò il Marco Lollobrigida che meritate ma quella
di cui avete bisogno. Anche se non lo sapete!

Ma oltre alla super conduttrice che sarà la capitana in carica del programma, ci saranno anche una serie di volti amati dal mondo della rete, che terranno testa al tono scansonato e fuori dalle righe che sembra ci terrà compagnia durante la tensione del tifo per i prossimi Europei che disputerà l’11 di Luciano Spalletti. Per l’occasione al fianco di Michela Giraud arriveranno: Chef Mariola penserà a cucinare per tutti il piatto che rappresenta, in ogni partita, la squadra avversaria. Simone Carponi – esperto di segni zodiacali seguitissimo sui social- disegnerà scenari e “caratteri” probabili della formazione di Spalletti. La conduttrice Francesca Brienza e la content creator Martina Monti, appassionate ed esperte di calcio, commenteranno le azioni più significative insieme all’ex calciatore
Davide Moscardelli che ricorderà i campioni di sempre e i momenti storici
del passato. Infine non mancherà la musica affidata a Carlo Amleto, talento
musicale e comico. Molti volti noti e amati dal pubblico insieme a numerosi talent dei format di Rai Contenuti Digitali e Transmediali, tra cui Mirko Matteucci – conduttore de “I mestieri di Mirko”, si alterneranno durante i vari incontri di campionato per trasformare ogni appuntamento in una splendida serata tra amici. Ed ora, per il primo appuntamento con gli Europei Azzurri, programmato per il 15 di Luglio, non ci resta che aspettare. Ma le notte magiche di Michela Giraud non finiranno con la fine del campionato…

Michela Giraud: le sue notti magiche non finiranno con il triplice fischio!

Michela Giraud Spettacolo

L’Europa non è un territorio sconosciuto a Michela Giraud che è reduce da un fortunato debutto in Europa con diversi sold out. Adesso è finalmente arrivato il momento di rivederla in Italia. “Mi hanno gettata in mezzo ai lupi e non ne sono uscita capobranco”, il nuovo spettacolo di Michela Giraud, porterà la stand up comedian nelle principali città italiane da novembre 2024 a gennaio 2025. I biglietti saranno disponibili online su sul sito di Vivo Concerti da martedì 11 giugno 2024 alle ore 14:00 e in tutti i punti vendita autorizzati da domenica 16 giugno 2024 alle ore 11:00.

Michela Giraud “Mi hanno gettata in mezzo ai lupi e non ne sono uscita Capobranco”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vivo Concerti (@vivoconcerti)

 Michela Giraud torna in scena a grande richiesta più vera e pungente che mai. Nel nuovo spettacolo la retorica dei vincenti che ci vuole sempre aggressivi e pronti alle avversità viene demolita in una lunga, irresistibile, ammissione dei propri limiti. Perché si sa: a volte ci gettano tra i lupi e ne usciamo capobranco, altre volte no, e chi meglio di Michela Giraud per esorcizzare le sconfitte quotidiane di ognuno di noi? L’11 aprile 2024 è inoltre uscito “Flaminia”, una commedia che segna il debutto alla regia dell’attrice e comica, che è anche protagonista. Ecco il programma delle prossime date

  • Giovedì 7 novembre 2024 – Padova, Hall
  • Domenica 10 novembre 2024 – Perugia, Auditorium San Francesco Al Prato
  • Mercoledì 13 novembre 2024 – Bologna, Teatro Dehon
  • Venerdì 15 novembre 2024 – Vicenza, Teatro Olimpico
  • Domenica 24 novembre 2024 – Firenze, Viper Club
  • Giovedì 28 novembre 2024 – Napoli, Teatro Bolivar
  • Martedì 3 dicembre 2024 – Palermo, Teatro Al Massimo
  • Mercoledì 4 dicembre 2024 – Catania, Teatro Ambasciatori
  • Venerdì 6 dicembre 2024 – Torino, Teatro Colosseo
  • Lunedì 9 dicembre 2024 – Barletta (Bt), Teatro Curci
  • Martedì 10 dicembre 2024 – Bari, Teatro Kismet
  • Giovedì 12 dicembre 2024 – Lecce, Teatro Politeama Greco
  • Domenica 12 gennaio 2025 – Milano, Teatro Lirico Giorgio Gaber
  • Martedì 21 gennaio 2025 – Roma, Teatro Brancaccio
Serena Basciani
Serena Basciani
Classe '83, romana, i miei primi amori sono stati Dante Alighieri e Giovanni Falcone. Ho studiato lettere e sono appassionata di linguaggi dei mass media. Adoro analizzare i dati di ascolti tv e sono follemente innamorata del Festival di Sanremo, da sempre. La parte che preferisco di questo lavoro è quella che mi porta a conoscere le persone, in tutte le loro sfaccettature, per questo mi piace tantissimo fare interviste. In età adulta ho sviluppato una sfrenata passione per Carl Gustav Jung. Descrivermi in 3 parole? “Mangio Scrivo Amo” … al 100%!
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments