martedì, Febbraio 27, 2024
spot_img
HomeTV & SpettacoloPiccolo coro dell'Antoniano: Grande successo per il sesto tour in Cina

Piccolo coro dell’Antoniano: Grande successo per il sesto tour in Cina

A cavallo tra la fine del 2023, anno in cui si sono celebrati i 60 anni dalla fondazione del Coro “Mariele Ventre”, e l’inizio del 2024 i bambini del Piccolo Coro Dell’Antoniano, insieme alla loro direttrice Sabrina Simoni hanno vissuto la straordinaria avventura del Sesto Tour in Cina che ha ottenuto un grandissimo successo destando l’entusiasmo dei tanti fan. Gli 8 spettacoli, che si sono tenuti tra il 30 dicembre 2023 e il 6 gennaio 2024 allo Shanghai Culture Square e al Jiangsu Center for the Performing Arts di Nanchino hanno raccolto una platea complessiva di 14.400 spettatori e gli account sui social media cinesi hanno raggiunto 800.000 follower.

I bambini del Piccolo Coro sono come dei piccoli ambasciatori di questa amicizia che ci lega alla Cina –racconta fr. Giampaolo Cavalli, direttore di Antoniano – Abbiamo fatto questo viaggio per la musica, ma la musica è diventata un ponte di vicinanza tra due Paesi. Tutto è nato dalla canzone “Forza Gesù” anzi dal sorriso e dagli occhi della piccola Francesca, che ha cantato questa canzone che è diventata famosissima in Cina. Quella bambina è arrivata al cuore dei cinesi e ha permesso al Piccolo Coro di allargare i suoi orizzonti ben oltre i confini che fino a quel momento si potevamo solo sognare

Successo Internazionale per il Piccolo Coro Dell’Antoniano

La tournée è stata anche occasione per due incontri istituzionali del Piccolo Coro e della delegazione dell’Antoniano presente con la Console Generale d’Italia a Shanghai Tiziana D’Angelo e con il direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Shanghai Francesco D’Arelli. Nel repertorio del tour protagoniste indiscusse sono state le canzoni delle ultime edizioni dello Zecchino d’Oro, alternate a contenuti divertenti ad altri più riflessivi e didattici. Dai pezzi intramontabili come “Il coccodrillo come fa” e “Le tagliatelle di nonna Pina” ai successi più recenti come “Il panda con le ali”, “L’anisello Nunù” e “Ci pensa mamma”.

Ancora una volta il Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna ha portato in Cina tre importanti bandiere: oltre a rappresentare il “made in Italy” della musica per l’infanzia, il Coro infatti è anche ambasciatore UNICEF dal 2002 e portavoce del riconoscimento UNESCO dello Zecchino d’Oro tra i Patrimoni per una Cultura di Pace dal 2008. Al coro è conferito, inoltre, il ruolo di Portavoce della Solidarietà dell’Antoniano, istituzione dei Frati Minori che si occupa principalmente di solidarietà, intrattenimento e comunicazione sociale. Sono in tutto 44 i concerti con cui il Piccolo Coro, diretto da Sabrina Simoni, fin dal 2015 è stato accolto dai numerosi fan cinesi che, con il loro enorme entusiasmo, hanno affollato il Children’s Art Theatre di Shanghai e nel 2016 anche il Tian Qiao Performing Art Center di Pechino.

Un Successo senza tempo per i bambini del coro

Oggi il Piccolo Coro dell’Antoniano, diretto da Sabrina Simoni, è uno dei cori più conosciuti al mondo, composto da 54 bambine e bambini dai 4 ai 12 anni, e continua a portare avanti il progetto originario della sua fondatrice: fare dell’esperienza corale un vero e proprio percorso di crescita attraverso la collaborazione tra piccoli, con lo sguardo sempre attento all’evoluzione dei linguaggi musicali e dei contenuti educativi

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments