martedì, Maggio 21, 2024
spot_img
HomeNewsNo Activity - Niente da Segnalare, La nuova esilarante serie di Prime...

No Activity – Niente da Segnalare, La nuova esilarante serie di Prime Video

Prime Video è pronta per la partenza di No Activity – Niente da segnalare, la nuova esilarante serie comedy Original italiana in 6 episodi tutti da ridere. Dopo i grandi successi, ormai considerati un appuntamento fisso con Celebrity Hunted e con Lol – Chi Ride è Fuori, arriva un nuovo progetto che promette un’avventura tutta da vivere, telecomando alla mano.

No Activity – Niente da segnalare il nuovo appuntamento di Prime

Prime Video no activity

Disponibile in esclusiva dal 18 gennaio, No Activity – Niente da Segnalare, vedrà protagonisti dei personaggi super cult. Prenderanno parte alla comedy: Luca Zingaretti, Rocco Papaleo, Carla Signoris, Emanuela Fanelli, Fabio Balsamo e Alessandro Tiberi. Ma non finisce qui, a completare il cast, infatti, ci saranno dei volti che mettono d’accordo gli appasionati di mainstrem, il pubblico della tv generalista e, anche, i boomer più incalliti: Maccio Capatonda, Tommaso Ragno, Davide Calgaro, Edoardo Ferrario, Sara Lazzaro, Marcella Bella, Lorella Cuccarini, con Francesco Pannofino e Diego Abatantuono.

Cosa ci aspetta sul piccolo schermo dal 18 Gennaio?

Due criminali in attesa di un carico importante, due poliziotti in appostamento pronti a far scattare il blitz, due operatrici della centrale pronte a inviare i rinforzi. Ma il carico non arriva e tutti sono costretti ad un’attesa estenuante e a trovare un modo per ammazzare il tempo. Nel frattempo… “No Activity - Niente da segnalare”! Questo è l’unico spoiler che abbiamo per capire cosa dovremo aspettarci, a partire dal 18 Gennaio, sul piccolo schermo. Gli esilaranti 6 episodi, sono stati Dìdiretti da Valerio Vestoso, scritti da Laura Grimaldi, Paolo Piccirillo, Stefano Di Santi e Pietro Seghetti. Questo format è un adattamento della serie australiana No Activity creato da Jungle Entertainment ed è prodotta da Amazon MGM Studios e Groenlandia (una società del Gruppo Banijay). La scelta del cast pende su un gruppo che ha fatto registrare successi come il recente successo streaming di Maccio CapatondaIl migliore dei mondi“, ma anche di un super cult che non conosce tramonto come “Boris“, da cui arriva direttamente Francesco Pannofino. Le geniali (e forse anche un po’ diaboliche) menti che hanno disegnato l’anotomia di questo prossimo successo, non hanno tralasciato anche un occhio al vintage puro, come quello che ci avvicina alla figura di Marcella Bella. Spazio anche ad una autentica icona, che mette tutti d’accordo: la regina del varietà degli anni d’oro, attualmente in cattedra della scuola di Amici di Maria de Filippi, e prossima al ruolo di co-conduttrice al Festival di Sanremo: Lorella Cuccarini. Poteva finire qui, ma invece merita ancora una nota la scelta di unire al cast Elena Fanelli: ha appena sbancato il botteghino nell’operazione più di successo del cinema italiano recente, con il “C’è Ancora Domani” di Paola Cortellesi; ha uno dei ruoli più riuscita nella serie di Sky “Call My Agent“. Sembra proprio che ci siano tutti gli ingredienti per una maratona dalle grandi soddisfazioni

Serena Basciani
Serena Basciani
Classe '83, romana, i miei primi amori sono stati Dante Alighieri e Giovanni Falcone. Ho studiato lettere e sono appassionata di linguaggi dei mass media. Adoro analizzare i dati di ascolti tv e sono follemente innamorata del Festival di Sanremo, da sempre. La parte che preferisco di questo lavoro è quella che mi porta a conoscere le persone, in tutte le loro sfaccettature, per questo mi piace tantissimo fare interviste. In età adulta ho sviluppato una sfrenata passione per Carl Gustav Jung. Descrivermi in 3 parole? “Mangio Scrivo Amo” … al 100%!
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments